Mindfulness e Terapia Mindfulness

Il Mindfulness -Piena Consapevolezza- è la pratica meditativa che ci permette di focalizzare la nostra mente e il nostro corpo nel momento presente.

Il Mindfulness è la tecnica di meditazione basata sull’osservazione del nostro respiro, momento per momento. Ci permette di separarci dalla nostra mente e dal suo costante rumore di fondo, distanziandoci dai giudizi sul passato e sul futuro, allontanandoci così dalla colpa e dall’ansia e riducendo così la sofferenza mentale.

Conosciuto anche come Piena Consapevolezza,, i suoi benefici sono molti.

  • . Riduce l’ansia e lo stress
  • . Diminuisce gli stati depressivi
  • . Migliora la concentrazione e l’attenzione
  • . Aumenta la capacità di memoria
  • . Migliora la creatività e il pensiero divergente 
  • . Favorisce l’aumento dell’empatia
  • . Favorisce l’apertura mentale e relazionale
  • . Migliora l’intelligenza emotiva
  • . Diminuisce l’invecchiamento cerebrale
  • . Previene possibili demenze.

La Piena Consapevolezza è anche considerata una psicoterapia di nuova generazione molto efficace per i seguenti disturbi e difficoltà:

  • . Depressione
  • . Processi di lutto e dipendenza affettiva
  • . Ansia, stress, panico
  • . OCD-Disturbo ossessivo compulsivo
  • . Gestione del dolore fisico ed emotivo     
  • . Problemi di controllo degli impulsi
  • . Disturbi psicosomatici
  • . Pensieri ossessivi
  • . Crisi di coppia e problemi Relazionali
  • . Necessità di conoscenza di sé.
    •  

Con la Mindfulness entriamo nell’esercizio della profonda conoscenza di sé, vivendo il presente e osservando ciò che accade con il nostro respiro, nel nostro corpo, le nostre emozioni, i nostri pensieri.

Grazie alla Mindfulness, possiamo fermare la macchina mentale, il “ronziodella nostra mente, non aggrappandoci più al vortice dei nostri pensieri ed eliminando i sensi di colpa, l’ansia e lo stress che generano. Impariamo ad osservare un flusso cosciente dei nostri pensieri, desideri, inclinazioni, trattenendoli e lasciandoli andare davanti a noi. Ci alleniamo a tornare ancora e ancora al momento presente, il qui e ora. Viviamo l’esperienza mentre sta accadendo, accettandone il ritmo e il flusso senza giudicarlo e senza cercare di cambiarlo o trattenerlo. Quindi se quello che stiamo vivendo è spiacevole, lo lasciamo passare e lo sperimentiamo mentre accade senza aggiungere la sofferenza di cercare di fermarlo, cambiarlo, trasformarlo. Nelle situazioni piacevoli anche le viviamo pienamente senza lasciarci trasportare dai pensieri che finisce, che non accada più, anche queste sono sfaccettature della sofferenza. La Mindfulness o Piena Coscienza è un allenamento mentale che ci permette, attraverso un’attenzione volontaria e costante e l’osservazione di sé, di vivere il momento presente, riducendo così gli echi e le conseguenze di paura, ansia, senso di colpa e sofferenza. La Mindfulness è la tecnica umanista-transpersonale per eccellenza, poiché oltre a promuovere e favorire il cambiamento attraverso la conoscenza di sé, interviene nelle 5 dimensioni umane: cognitiva, emotiva, fisica, relazionale e spirituale-energetica in modo tale da essere nel suo pieno equilibrio globale.

Ana del Pino Jamin

Psicologa e PiscoCoach Umanista Transpersonale

Psicologa, psicoterapeuta e insegnante, mi considero appassionata di accompagnare altre persone nel loro cammino verso il cambiamento desiderato e con dividere le conoscenze che ho acquisito e tuttora acquisisco. Formata presso le Università di Barcellona (UB), Montréal (UQAM) e Louvain (UDLN)

Chat
Consultas
Hola, ¿necesitas más información o una primera cita online o presencial?